LA SOCIETA' DEI MAGNACCIONI

Il direttore del "Giornale" di casa Al Pappone Mario
Giordano, un bell'uomo di mezza et con cui -
disgraziatamente - abbiamo una cosa in comune: sia noi che
questo signore siamo originari della provincia di
Alessandria.
Per nostra fortuna le similitudini finiscono qui: infatti,
mentre noi ci riteniamo degli onesti comunisti marxisti-
leninisti-maoisti, lui solo uno schiavo di Al Tappone.
Sono ormai mesi che questa persona sputa sentenze - per lo
pi senza alcuna prova seria - sugli avversari del suo
padrone, e l'ultima riguarda quel piccolo personaggio che
Baffetto da Gallipoli.
Ci chiediamo come mai il nostro, ahinoi, conterraneo abbia
atteso che qualcuno tirasse fuori la faccenda
delle "escort" a casa del Nano di Arcore per cercare di
screditare il figlio dell'ex segretario della federazione
genovese del Pci revisionista - buttato per altro fuori,
dopo essere stato letteralmente preso per un orecchio,
dall'allora sindaco di Genova, Gelasio Adamoli - quando
avrebbe potuto sputtanarlo agevolmente prima, in campagna
elettorale: il dubbio che ci assale che stia solo
cercando di coprire le malefatte del suo padrone.

Torino, 26 giugno 2009


Stefano Ghio - Torino